Sei in: home » archivio attività » webinar "uso pratico del dtm lidar per l'analisi delle forme di dissesto geomorfologico finalizzate alla definizione della pericolosità"

Webinar "Uso pratico del DTM LIDAR per l'analisi delle forme di dissesto geomorfologico finalizzate alla definizione della pericolosità"

Informazioni
webinar
Corso
Aperto
02/03/2021
04/03/2021
02/03/2021
Si
36 posti disponibili
4 crediti richiesti
€ 20,00
Webinar di Aggiornamento e Approfondimento Professionale
TITOLO: Uso pratico del DTM LIDAR per l’analisi delle forme di dissesto geomorfologico finalizzate alla definizione della pericolosità
Data: 2 e 4 marzo 2021        
Referente Organizzativo: Dott.ssa Geol. Elisa Livi
Relatori:  Dott. Geol. Lorenzo Sulli (Distretto Appennino Settentrionale)
Costo: 20,00 euro (esente iva art. 10, comma 1, DPR. 633/1972 al n. 20)
Sede: CORSO ONLINE sulla piattaforma GOTOWEBINAR
Crediti per GEOLOGI (*): 4
(*) l’attribuzione dei crediti APC è decisa dall’OGT e validata dalla Commissione APC nazionale. E’ possibile che venga attribuito un numero di crediti diverso da quello richiesto.
Numero massimo corsisti: 150

PROGRAMMA
I Modulo – 2 marzo 2021 ore 14,30 – 16,30
  • Il DTM (Digital Terrain Model)
  • Tecnica LIDAR (Laser Imaging Detection and Ranging)
  • L’ombreggiatura e la visione pseudo-tridimesionale
  • Le banche dati DTM da rilievo LIDAR della Regione Toscana e del Ministero dell’Ambiente: dove trovarle e come averle
  • Usare il DTM LIDAR in ambiente QGIS   
  • Applicare l’ombreggiatura del rilievo (hillshading) in QGIS
II Modulo – 4 marzo 2021 ore 14,30 – 16,30
  • Tecniche per la gestione di coperture LIDAR estese
  • Esempi applicativi di analisi geomorfologica per il PAI:
  • frane rototraslative, frane di scivolamento, colate lente
  • definizione delle aree in dissesto per scarpate e pendii interessati da franosità diffusa per colamento/crollo/scivolamento
  • macroforme carsiche
  • sprofondamenti di origine antropica
  • frane ed erosione di sponda in ambiente fluviale
  • forme di origine sconosciuta
  
NOTE:
Il corso si svolge per i punti 1, 2 e 3 con l’ausilio di una presentazione in pdf, per il punto 4 tramite l’uso di portali web e uso di collegamenti wms in QGIS 3.16, i punti da 5 a 8 tramite esempi presentati direttamente in Qgis (versione 3.16) con uso di plugin.
Modalità di iscrizione e accesso:
L’ iscrizione è effettuabile solamente attraverso la registrazione sul sito della Fondazione dei Geologi
della Toscana (https://fondazione.geologitoscana.it/ ).
Prima dell’inizio del corso verrà inviato dalla Segreteria il link di collegamento all’aula virtuale per l’accesso al corso.
Modalità di pagamento:
è possibile effettuare il pagamento con c/c direttamente dal sito della Fondazione o tramite bonifico bancario intestato a Fondazione dei Geologi della Toscana – IBAN: IT39B0842502801000030833834 – Causale: DATA DELL’EVENTO E NOME COGNOME PARTECIPANTE
Modalità di interazione:
I quesiti potranno essere posti nel corso della sessione del webinar, utilizzando la chat disponibile sulla piattaforma.
Rinuncia alla partecipazione:
L'eventuale rinuncia alla partecipazione deve avvenire per giusta causa e deve essere comunicata almeno 72 ore prima dell'inizio del corso, tramite comunicazione scritta indicando, ai fini del rimborso della quota di iscrizione, i seguenti dati: coordinate bancarie e intestazione del conto. Diversamente non sarà possibile provvedere al rimborso, ma sarà possibile ottenere un buono per il medesimo importo da usufruire per la partecipazione ad altro evento formativo della Fondazione, nell’arco di 1 anno.
 
 

Programma (peso: 593.59 KB, estensione: pdf)
torna alla pagina precedente